giovedì 11 ottobre 2012

I compiti del capo

Il capo ha a che fare con tutti; tutti cercano il capo quando hanno bisogno.
Il capo può essere a seconda delle occasioni elegante ed accogliente o trascurato nell'aspetto, scomodo. Ma se c'è un urgenza va bene comunque, non ci si formalizza, col capo.
Il capo non sta antipatico o simpatico a nessuno. Non è un amico. Il capo è necessario. E basta.
Il capo ha una funzione liberatoria. Al capo si possono mostrare anche i lati più intimi e scomodi della propria persona.
Il capo è sempre a disposizione, a meno che non sia già occupato con qualcun altro.
Il capo è fatto per la merda: può darla e riceverla anche se riscuote più successo quando la riceve diligentemente.
Per non parlare del vomito. Tutti possono vomitare, col capo.
Un buon capo non trattiene le cose negative. Una passata di spugna ed è come nuovo.
Il capo deve essere solido, non necessariamente granitico ma non traballante.
Il capo si prende la parte peggiore di tutti ma sa concederti soddisfazioni che non pensavi.

Ora sostituite la parola capo con water.

Dove lavoro io sono il capo.
E se avessi sbagliato qualcosa?

31 commenti:

  1. Risposte
    1. Caro Ernest, questa è la differenza tra il capo ed il water: avere più di un water, di solito, è un bene. ;)

      Elimina
    2. dipende: se devi pulirli...
      eheheheheheh

      Elimina
    3. È vero. Due capi sono già troppi, però. Mentre due water, tutto sommato... ;)

      Elimina
  2. prima di arrivare alla tua richiesta di sostituzione con water, avevo scelto tra le varie affermazioni, la mia preferita. Il capo è fatto per la merda. Direi quindi che ci sta. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta eccome. Tanta anche. :D

      Elimina
    2. Invece io ho preferito "Il capo ha una funzione liberatoria". A dir la verità ho già riletto questa frase almeno 10 volte, e ogni volta rido da sola. Vai a sapere perché.
      Comunque. Torniamo seri. Quando il capo è stufo, secondo te non può rifiutarsi di fare il capo?

      Elimina
    3. In linea di principio si. Dipende se è una stanchezza passeggera o strutturata. Fortunatamente sono ancora sulla prima. In realtà non posso nemmeno dirmi così stanco. Considero il riuscire a scherzarci su un indicatore di un certo margine :)

      Elimina
    4. Allora in questo siamo uguali. Finché faccio dell'ironia, oppure quando riprendo a farla, vuol dire che non siamo in situazioni da allarme rosso :-)

      Elimina
    5. attendi all'intasamento però!

      Elimina
  3. Risposte
    1. È bellissimo, in realtà. Non cambierei mai. Ci son momenti... ecco! E a saperlo fare il wat.. ehm, il capo, ci sono enormi soddisfazioni.

      Elimina
  4. Povero wa... ehm, povero capo :)

    RispondiElimina
  5. Mi sono dimessa da capo. E ne sono orgogliosa!
    Anzi, adesso posso di nuovo assaporare il gusto di maltrattare il mio di capo....
    E questo piacere.. non ha prezzo!

    RispondiElimina
  6. Sole è stata illuminante.
    E anche il tuo post.

    RispondiElimina
  7. Stratocaster capo mi incute un pò di timore. Non so dire se tutte quelle cose che hai detto a proposito dei capi siano vere davvero. In ogni caso da ora in poi ti guarderò con occhi diversi, va bene capo? Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se sia vero ovunque. Da noi, a volte, è così. Però era più un modo di fare ironia. Mi riferivo, più che a me, ad alcune colleghe con le quali ogni tanto si fa Auto Mutuo Aiuto sulle reciproche fatiche.

      Elimina
  8. Il mio capo, nella vita reale, non in quella lavorativa dove vige il ricatto del posto e la menzogna della carriera, non mi laverebbe nemmeno la macchina.Troppo servo e troppo coglione.
    Non mi pare che tu sia messo nelle stesse condizioni. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono decisamente coglione. Ma servo no. Mai! ;)

      Elimina
  9. ... il capo è necessario. E basta. Ma ogni tanto è giusto che scriva fuori "occupato"... per rimettersi in sesto.
    Tra merda e vomito... ci sta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, l'importante è non diventare un cesso pubblico. ;)

      Elimina
  10. ElGae...Ma dove lavori se la signora ( e speriamo non sia un signore) delle pulizie dice vado a dare una ripassata al water... Di preciso cosa intende?
    con queste sostituzioni di parole possiamo dire ai colleghi " vai a parlare col capo" e li abbiamo mandati a c.... Elegantemente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va a parlare con capo... geniale Nikio ;)

      Elimina
  11. ok mi dovevo proprio decidere se prendere in mano la situazione e sostituire il mio babbo e quindi diventare capo o no......cosa faccio??
    Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende. Dalla capacità (in entrambe le chiavi di lettura) ;)

      Elimina
    2. non è proprio un ragionamento buttato lì: mi hai dato di che pensare. :D
      notte
      Eli

      Elimina
  12. E se avessi sbagliato qualcosa? Beh...almeno ci hai deliziato con questo post! ^^ Sono incantata!

    RispondiElimina

Scrivi quello che vuoi, in questo blog non si censura un ca##@