venerdì 14 marzo 2014

Astinenza

Il venerdì di quaresima, per i cattolici, ci sarebbe da osservare l'astinenza dalla carne.
In teoria ciò che si risparmia con la carne si dovrebbe darlo in carità.
Ma ormai è opinione comune ed accettata che l'astinenza possa essere anche di altro tipo: fumare, bere, eccetera.
Una mia ex collega diceva che secondo lei si sarebbe, ad esempio, potuto astenersi dal fare sesso.
Ancora sorrido al pensiero che uno faccia sesso così tante volte da considerare un sacrificio saltare una sera.
Siccome per me non varrebbe, e se mi dovesse capitare ma col cavolo che mi astengo, io mi astengo dallo scrivere...

vi mando invece a questo post che ho scritto per Genitori Crescono  che mi ospita anche questo mese.
Non l'ho scritto oggi, per cuiil precetto è rispettato

11 commenti:

  1. Con l'astinenza - a prescindere di cosa si tratti - io non vado molto forte. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io, ad essere sincero ;)

      Elimina
  2. ahhhhhh troppo forte!!!! condivido !!!!!!!!! e raggiugo,...ma magari altro che astinenza se una sera su 7 capita che... tutti e due i nani sono a letto siamo ancora in grado di intendere e volere e capita pure che non si risveglia nessuno nella prima mezz'ora...
    ottimo direi ;)
    essendo uno di quei miracoli che sono dei segni divini...non puoi disobbedire alla volontà Altrui!!!!

    RispondiElimina
  3. Dunque, se io non mangio carne, non fumo, non bevo, e non trombo nemmeno mai, che ho vinto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silver Silvan14 marzo 2014 17:33

      Un trombone. Uguale uguale a suo marito.

      Elimina
    2. La Pellona andrà sicuramente in paradiso. Se esiste. Sennò ci troveremo tutti e tre assieme, chissà dove...

      Elimina
  4. Qua la volontà divina ha voluto che il precetto si rispettasse: è venerdì sera di quaresima, le due sono crollate contemporaneamente alle 21:15 (non succede mai) e io…sono da sola in casa perché mio marito è ad una partita di calcetto (di solito gioca tre volte l'anno). O forse non è volontà divina…..è proprio sfiga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però anche una sera tranquilla ha un suo perché. Io non ci sputerei sopra ;)

      Elimina
  5. Ciao gae, io ad occhio e croce credo che in questa quaresima mi asterrò dal fare sesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma perché per la quaresima... è sufficiente il venerdì, non strafare sempre, tu :D :D :D

      Elimina

Scrivi quello che vuoi, in questo blog non si censura un ca##@