venerdì 23 agosto 2013

Rapporto duraturo - La ricetta

È un periodo in cui si trovano ricette un po' ovunque, no?
E chi sono io per non darvene una.
Parliamo di rapporto duraturo.

Prendete una donna intelligente. Molto intelligente.
Un uomo buono e paziente.
Un paio di sogni nel cassetto.
Almeno una passione comune (non esagerate però)
Affinità musicale q.b.
Gusti cinematografici simili q.b.
Pazienza q.b.
Coccole q.b.
Passione q.b.
Tenacia q.b.
Noia - un pizzico, solo per valorizzare il sapore degli altri ingredienti.

Mettete tutto in un grande contenitore, meglio se colorato.
Agitate
Lasciate riposare
Agitate ancora
Lasciate riposare
Andate avanti finchè non otterrete un amalgama non troppo omogeneo. Viene meglio se si riescono ancora a distinguere gli ingredienti.
Di volta in volta potete aggiungere o togliere alcuni degli elementi della ricetta, per gusti sempe nuovi.
Non rimarrete delusi.
Dite che la ricetta è imprecisa? Che c'è troppo spazio alla discrezionalità dei cuochi?
Caspita, è vero.
Però, dite la verità, non sono quelle che danno più soddisfazioni?

È una ricetta garantita 15 anni. Almeno.



Agosto 1998 - Lignano Sabbiadoro

32 commenti:

  1. Belli voi, buon anniversario! :)

    RispondiElimina
  2. Buon anniversario ... anche per noi la ricetta funziona da abbastanza tempo... dalla festa del Redentore del '98 ... sarà stata un'estate particolare?

    RispondiElimina
  3. Auguri! E mi aggiungo a quelli del '98. Come in tutte le ricette o si cambiano gli ingredienti o si cambia il modo di cucinarli. Poi ci sono anche i piatti preferiti che continui a preparare. E' che, a volte, non si ha voglia di cucinare.

    RispondiElimina
  4. Come al solito, un post semplice eppure potentissimo.
    Bravo Gae.
    E buoni quindici.

    RispondiElimina
  5. Intanto auguri Gae e Silver. A quello che hai scritto tu io e mio marito aggiungiamo la capacità di perdonare e quella di sdrammatizzare. Noi stiamo superando indenni il fatidico settimo anno!

    RispondiElimina
  6. Buon Anniversario, Gae!!!
    Ora me la segno ^_^

    RispondiElimina
  7. congratulescion, la chitarra fa sempre figo. Aggiungerei un pizzichino di fortuna e tanta buona volontà. W gli ingredienti che si vedono ancora seppur amalgamati.
    Sandra frollini

    RispondiElimina
  8. Buon anniversario Gae! 15 anni, complimenti!!! Ti dico i miei ingredienti: tutti uguali tranne l'uomo uomo buono e paziente. :) Però però la pazienza ce l'ha quella intelligente. Per fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ma ne porta tanta anche lei, in effetti. In compenso spero di essere, ogni tanto, un po' intelligente anche io ;)

      Elimina
  9. Buon anniversario!
    La ricetta è quella, più o meno, anche per me e Papozzo, ma per noi sono solo 9 anni.
    Tuttavia, secondo me, se posso permettermi, manca un pizzico di autoironia bilaterale, che non guasta, anzi dà un tocco frizzantino.

    RispondiElimina
  10. Auguri!
    (in ritardo...posso usare il fuso orario ehmmm di un'ora come attenuante? no eh)
    Che bel post, mi hai dato da pensare.

    RispondiElimina
  11. Già 15?! Complimenti!
    Ricordando l'imprevisto in autostrada... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'autostrada è stata al matrimonio, però! Otto anni fa ;)
      Però un evento unico, no? :D

      Elimina
  12. ricetta degna di Masterchef!Auguri in ritardo...noi ne facciam 13 a settembre!!!

    RispondiElimina
  13. Non so se mi commuova di più questo bellissimo post o quando hai messo la foto che stiravi er far riposare tua moglie. I stasera stiravo con la febbre e il dr si riposava, poveriiiino. Ma di certo lui non mi scriverebbe una cosa simile.
    Bravi cari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà quella volta dello stirare dovevo farmi perdonare ;)

      Elimina
  14. oddio che bello.....
    felice anniversario, anche se in ritardo!

    RispondiElimina

Scrivi quello che vuoi, in questo blog non si censura un ca##@