venerdì 20 maggio 2011

Aristocaz..

Scena 1. In mensa al lavoro

Collega 1:"Ieri sera ho visto Black Swan"
Collega 2:"Io ieri ho visto Habemus Papam"
Collega 3:"Io Il ragazzo con la bicicletta"
Io: "Sticazzi, io è una settimana che mi vedo gli Aristogatti"


Marichan è andata in fissa. Pensare che fino a 10 giorni fa non aveva praticamente mai guardato la tv. Ora max 30 min/giorno. Ma sempre Aristogatti.
Non sono contrario in assoluto alla tv. E non vedo l'ora di portarla al cinema.
Quando ero piccolo sfruttavo mio padre che, lavorando come manutentore in una piscina di un oratorio, utilizzava la maschera del cinema dello stesso oratorio come baby sitter. Ci lasciava lì, andava a fare i suoi controlli e poi ci raggiungeva a proiezione in corso. Non era particolarmente importante cosa proiettavano, erano sempre familyfirendly. Tra l'altro i film arrivavano con almeno un paio d'anni di ritardo. Ho visto E.T. quando già Drew Barrymore era in clinica per disintossicarsi.
Altro lievissimo particolare. Mio padre non si formalizzava sull'orario d'inizio. Si arrivava quando si arrivava. Di solito recuperavamo l'inizio di un film dalla proiezione successiva. Il primo film che ho visto dall'inizio alla fine è stato Rambo 2, in terza media, perchè sono andato con alcuni amici al cinema in autobus.
Il primo film di animazione Disney invece è stato "Il Gobbo di Notre Dame". Mi aveva invitato una tipa con la quale ci provavo in modo spudorato (al punto da andare al cinema a vedere "Il Gobbo di Notre Dame").
Per cui dovrò farmi una cultura.
Tutto sommato gli Aristogatti sono anche carini. Se non fosse per Duchessa; fa tanto la signora e poi c'ha tre figli da non si sa da chi, fa gli occhi dolci al primo che passa, flirta in modo indegno con una gang di jazzisti (che si sa che i jazzisti sono tutti dei cagacazzi).
Meno male che mi aiuta a tenere occupata Mary fino a che ho finito di lavare i piatti.

16 commenti:

  1. un giorno, mi sa abbastanza lontano, le farai vedere anche black swan... :)

    RispondiElimina
  2. Io avevo la stessa fissa per Robin Hood della Disney: l'avrò propinato ai miei un miliardo di volte, ai tempi.
    E ricordo le cinemate con mio padre, sempre Sly protagonista: quando ero alle elementari vidi in sala Rocky IV, e mi spaventai tantissimo alla morte di Apollo.

    RispondiElimina
  3. @ Cannibal: spero di riuscire a vederlo io, magari prima che lo passino su Rete4 ;-)

    @ Ford: Che figata Rocky IV (vista con gli occhi di un tredicenne), anche quello sono andato a vederlo in autobus...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, ma non riesco a scrivere un commento normale.. (a dire il vero non riesco nemmenoa visualizzare i tuoi post se non dalla homepage...mah..oggi imbrantissima)
      I miei tre si erano fissati con la carica dei 101...che palle!!! L'avranno visto 200 milioni di volte a tal punto che per farmela passare ho trovato persino gli errori di italiano e gli errori di traduzione!!! POi sono cresciuti....e siamo passati a tutti gli altri, ormai non riesco nemmeno a vedere un tg, sigh

      Elimina
  4. I film della Disney - forse perché sono stato bambino nel decennio dell'exploit di ormai classici famosissimi ("Il re leone", "La sirenetta", ecc. ecc....) - li conosco tutti o quasi.

    Eh sì, mi sa che tocca farti una cultura al riguardo... ;)

    Dici che Duchessa se la mena troppo, quando non potrebbe permetterselo?! ... Ahahahah... :D

    P.S.: Buon w-k!

    RispondiElimina
  5. Cosa vuoi Vince, è un modo come un altro per riderci sopra. ;)

    RispondiElimina
  6. oh. come mi ci rivedo. chi parla di film di qua, chi di libri di alto spessore di là... in casa nostra tocca guardare BabyTv o se ci va meglio Cars. tempo per legger libri oltre a Ratatouille o Fiabe per la buonanotte... semplicemente non c'è ;D e come disse qualcuno: "adda passà a nuttata" ^___^

    RispondiElimina
  7. @ Annek: buona notte anche a te, allora! ;-)

    RispondiElimina
  8. E pensa che io non li ho nemmeno mai visti gli Aristogatti! Solo un paio di spezzoni, obbligata dal mio ragazzo, solo perché abbiamo adottato un gattone che al gattile hanno chiamato Romeo, e che allora aveva tanto ma tanto del coatto. Ma, ti giuro, di Duchessa ho avuto la stessa identica impressione!! :D

    RispondiElimina
  9. @ Pri: se un giorno avrai figli recupererai alla grande, non temere. ;-)

    RispondiElimina
  10. Duchessa=cagna(pardon!) gatta in calore... L'ho sempre pensato anch'io, sai? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, si da tante arie ma poi la da via per nulla.. pfiù

      Elimina
  11. mio figlio (27 anni a marzo) è cresciuto a pane e Disney , più i blues brothers e il tritico di ritorno al futuro...
    adesso però ci consigliamo reciprocamente i film da non perdere (soprattutto quando ripassano in televisione ) ultimo consigliato "un tranquillo w.e. di paura"..
    per dirvi che le palle che vi fate adesso potrebbero rendervi in futuro un genitore che ,almeno di qualcosa, riesce a parlare col figlio....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok! Fra 25 anni ti faccio sapere ;)

      Elimina
  12. Ho fatto da baby sitter a mio nipote per qualche mese.
    4 anni in fissa con spiderman. Me lo faceva vedere per intero tutti i pomeriggi. Non ce la facevo piu'.
    Un giorno ho provato ad indagare e a chiedere perchè mai Spiderman gli piacesse cosi tanto.
    La risposta è stata: Zia, ma perchè c'è Maryjane. E poi si baciano.

    Hai capito..

    RispondiElimina

Scrivi quello che vuoi, in questo blog non si censura un ca##@