mercoledì 13 febbraio 2019

Moha e la nostra evoluzione contromano

Mohà non c'è più, già da qualche anno.
L'ho scoperto per caso, o meglio, l'ha scoperto Silvia che era in classe mia a liceo: "Non era stato in classe tua Mohà?"
"Si"
"Ho visto la sua lapide di fianco a quella di mio padre".

Porca miseria!
Non è che posso dire che eravamo amici, Mohà ed io. Avevamo condiviso la prima liceo, poi a lui era toccata la sorte che a me sarebbe toccata tre anni dopo: la bocciatura. E tanti saluti.
Quando mi bocciarono io un po' sperai di tornare in classe con lui. Era l'unica persona che conoscevo, un anno indietro. Invece no.
Non l'avevo nemmeno più rivisto finita la scuola e non eravamo nemmeno "amici" su facebook.
Come me amava l'hard rock ma era più coerente di me nel portarlo avanti come stile di vita.
Dopo che Silvia mi ha detto che era morto ho fatto qualche ricerca ed ho scoperto che la vita non era stata generosissima con il povero Mohà ma non è che abbia capito tanto.
A parte che, cosa vuoi capire? Uno che muore a quarant'anni, di per sé, non è che riesci poi a spiegartelo.
Ho scritto alla mamma, che ancora tiene viva la sua pagina facebook.
"Buongiorno signora, sono stato a scuola con suo figlio, volevo solo dirle che mi dispiace tanto".
Mi sono sentito come quando, proprio al Liceo, dovevo chiamare qualche compagno a casa e c'era sempre il disagio di dire chi ero e cosa volevo.
Avrei anche voluto scriverle che mi sarebbe piaciuto essere stato un po' più amico di Mohà e magari avrei potuto essere più vicino, più d'aiuto. Ma poi non gliel'ho scritto perché, alla fine, anche a molte persone a cui invece ero davvero vicino e avrei potuto, non sono comunque riuscito ad essere di alcun aiuto. E così mi sono sentito ancora più merda per averle scritto. Lei mi ha risposto, formale e semplice, come forse si è abituata a fare per domare un po' il dolore.

Non volevo parlare di lui, ma mi torna in mente, ogni tanto, il vecchio Mohà.
Chissà cosa penserebbe di tutti questi "prima noi" che si sentono in giro. Chissà cosa direbbe dei "italianissimo nonostante il nome" attribuiti a chi, come lui, nasceva dall'unione di culture diverse. Chissà se anche a lui, come a me, suonano ancora come "Non proprio italiano vero".
Quando ero ragazzo mi vantavo di avere in classe Mohà. Mi piaceva raccontare agli amici di come parlasse in dialetto veneto come me, di come amasse la mia stessa musica, girasse in motorini scalcagnati e facesse fatica a scuola esattamente come me. Mi sembrava l'inizio del futuro: la società meticcia, culturalmente ricca, come negli USA. Ma forse io l'evoluzione l'ho imboccata contromano.
Adesso gli USA sono passati anche loro ai "Prima noi" dopo aver avuto Barack Hussein Obama. Americanissimo anche lui, nonostante il nome.

2 commenti:

  1. Ehi ragazzi, come ho fatto a riprendere il mio ex marito, il casting dell'incantesimo Dr.Padman ha davvero funzionato! Mio marito mi ha lasciato per un'altra donna tre mesi fa e da allora la mia vita è stata piena di dolori, dolore e cuore spezzato perché è stato il mio primo amore con cui ho trascorso tutta la mia vita. Un mio amico mi ha detto di aver visto alcune testimonianze di un incantatore chiamato Dr.Padman che può riportare l'amante in pochi giorni, lo rido e ha detto che non sono interessato ma a causa dell'amore che il mio amico aveva per me, ha consultato il grande sacerdote per mio conto e con mia grande sorpresa dopo 11 ore dopo, mio ​​marito mi ha chiamato per la prima volta dopo tre mesi che mi manca e che è così dispiaciuto per ogni cosa che mi ha fatto passare. tornando a me e ora siamo felici insieme. Non riesco ancora a crederci, perché è incredibilmente incredibile. Grazie Dr.Padman per aver riportato il mio amante e anche per il mio adorabile amico che ha intercettato per mio conto, per chiunque abbia bisogno dell'aiuto di questo grande dott. Ecco l'indirizzo email: padmanlovespell@yahoo.com
    puoi anche chiamarlo o aggiungerlo su Whats-app: 2348053823815,

    RispondiElimina
  2. Sono molto sorpreso per l'esperienza miracolosa e le meraviglie del dottor Ilekhojie che sono state diffuse su Internet e in tutto il mondo, come ha meravigliosamente aiutato le persone in tutto il mondo a ripristinare i loro innamorati perduti che l'ho contattato dopo aver passato così tante testimonianze di persone diverse come mi aiuta a riportare indietro l'amante, gli ho raccontato di mio marito che mi ha abbandonato circa 8 mesi fa, e sono uscito di casa con tutto quello che avevo, ero sconcertato quando mi ha detto solo di sorridere e di riposarmi assicurandomi che gestirà tutto in sole 48 ore, dopo che il secondo giorno mio marito mi ha chiamato, ero così scioccato, ho preso la chiamata e non potevo credere alle mie orecchie, mi stava davvero implorando di perdonarlo e fare promesse al telefono, È tornato a casa e mi ha fatto anche dei bei regali solo per lui per provare il suo amore per me, ero così felice che ho dovuto chiamare il dottor Ilekhojie e ringraziarlo, mi ha detto solo di condividere le buone notizie in tutto il mondo Bene, se hai bisogno di un lanciatore di incantesimi efficace e reale per qualsiasi problema nella tua vita puoi contattare il Dott. Ilekhojie sulla sua email: gethelp05@gmail.com o il suo WhatsApp / Viber su: 2348147400259

    RispondiElimina

Scrivi quello che vuoi, in questo blog non si censura un ca##@